Giornata mondiale contro l’Alzheimer, ricerca: risultati deludenti e le aziende disinvestono. Il parere dei farmacologi italiani

L’Alzheimer, come le altre demenze, è un processo degenerativo che colpisce le cellule cerebrali provocando una progressiva alterazione di alcune funzioni. Memoria, pensiero e linguaggio si modificano arrivando a cambiare il comportamento della persona, il suo orientamento e la sua stessa identità. Si stima che ci siano un milione e 271 mila persone affette da demenza in Italia; fra queste il …

View Post

Tutto quello che c’è da sapere sulla sperimentazione animale: perché si pratica ancora?

Il caso del ricercatore dell’Università di Torino Marco Tamietto, minacciato di morte, riapre la questione: a cosa servono, davvero, gli esperimenti sugli animali, come vengono trattati, quali sono le leggi, i costi, gli obblighi. E quali sono i limiti, invece, dell’altra ricerca, quella che studia i metodi alternativi, e ancora quella di confine: i super computer in grado di simulare …

View Post

J&J condannata per epidemia dipendenza oppiacei USA. Intervista di SIF a Radio Popolare

Johnson&Johnson: la multinazionale condannata a pagare per la “epidemia” USA di dipendenti da oppiacei. A Radio Popolare, il commento del Prof. Guido Mannaioni (Università degli Studi di Firenze e Società Italiana di Farmacologia), realizzata con la mediazione dell’Ufficio Stampa di DNA Media Lab. Ascolta l’intervista nello spazio qui sopra. Di cosa si tratta? La notizia. La maggior parte delle dipendenze e overdose sono dovute …

View Post

Smog: potrebbe aumentare il rischio di depressione e schizofrenia

La qualità di vita e la salute dipendono fortemente dall’inquinamento. La notizia sembrerebbe ovvia, ma uno studio aggiunge qualcosa in più: depressione, schizofrenia e disturbi della personalità sarebbero particolarmente influenzati dalla qualità dell’aria. (Comunicato ANSA) L’inquinamento atmosferico potrebbe influenzare il nostro cervello ed essere collegato a condizioni di salute mentale, come depressione e disordini bipolari. A portare nuove evidenze su …

View Post

Canne, perché il cervello va in fumo: Focus intervista SITOX

La Società Italiana di Tossicologia (SITOX) a Focus: la Cannabis che viene spacciata oggi è molto più potente di quella che si trovava dieci anni fa. Chi ne fa le spese? In primis, gli adolescenti, perché il loro cervello è in crescita e quindi assorbe le sostanze tossiche come una spugna, rispetto a quello degli adulti. Quindi, esattamente, perché Cannbis …

View Post

Sperimentazione animale: arriva la tassa. Ma il ricercatore non è un sadico. Ecco perché.

Tassa sulle sperimentazioni animali: il decreto del ministero della Salute n.173, pubblicato in Gazzetta lo scorso 25 luglio, introduce un nuovo tariffario. Le società scientifiche (tra cui Società Italiana di Farmacologia – SIF e Società Italiana di Tossicologia – SITOX) parlano di “ulteriore aggravio economico e amministrativo allo svolgimento delle ricerche indipendenti” nel settore pubblico. I costi per un istituto …

View Post

Aspartame: avete paura dei dolcificanti? Leggete e giudicate voi

La commercializzazione dell’aspartame venne approvata nel 1981 dalla Food and Drug Administration (FDA), l’ente americano che controlla la sicurezza di farmaci e alimenti, e da allora è diventato uno dei dolcificanti artificiali più conosciuti al mondo e sicuramente uno dei più testati. Un nuovo studio dell’Università del Sussex contesta la sicurezza di questa sostanza. A proposito di aspartame sul web …

View Post

Farmaci, tra i più consumati: cuore, disfunzione erettile, tranquillanti e antidepressivi

Nel 2018 sono state consumate 1.572 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti. I farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo, seguiti dai farmaci dell’apparato gastrointestinale e metabolismo, dai farmaci del sangue e organi emopoietici. Tra le categorie di farmaci di classe C (a pagamento) con ricetta, maggiormente acquistate, invece le benzodiazepine (tranquillanti e sedativi), i contraccettivi orali e i …

View Post

Dipendenze: vince cocaina. Cannabis in aumento

Il 26 giugno è la Giornata mondiale della Lotta alla droga e la comunita di San Patrignano ha divulgato un report che fotografa il rapporto dei giovani con gli stupefacenti: la coca è la droga più utilizzata, in calo l’eroina per endovena. Aumentano le “canne”, ma a preoccupare è la poliassunzione: la tendenza a ricorrere a più sostanze nella stessa …

View Post

Università di Milano: “Svelata la neurochimica dell’isteria”

Pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica americana “Neurology” dell’American Accademy of Neurology, un lavoro di Centro “Aldo Ravelli” dell’Università Statale di Milano, condotto presso l’Asst Santi Paolo e Carlo di Milano, che individua una corrispondenza tra aumento del neurotrasmettitore glutammato nelle aree del cervello che appartengono al sistema limbico e la gravità di alcune alterazioni psicologiche in pazienti affetti da disturbo neurologico funzionale. …

View Post