SIF a Repubblica: Cannabis, THC, CBD, FM2 e Cannabis Light. Tutto quello che c’è da sapere

Sabato 23 novembre 2019 si è concluso il 39° Congresso della Società Italiana di Farmacologia (SIF), partner di DNA Media Lab, che per SIF è responsabile della comunicazione, dei rapporti con i media e dell’Ufficio Stampa. Abbiamo cercato di diffondere, informare e formare il pubblico attraverso i nostri comunicati stampa, sui maggiori temi del mondo del farmaco e della salute, …

View Post

Cervello e obesità: donne sfavorite rispetto agli uomini

Studio pubblicato su Aging mostra le differenze specifiche legate al genere nel rapporto tra indice di massa corporea, metabolismo e connettività cerebrale: le donne ingrassano con meccanismi cerebrali diversi dagli uomini (Comunicato Stampa IRCCS Policlinico San Donato, Università Vita-Salute San Raffaele, Università degli Studi di Milano). Soltanto nei soggetti di sesso femminile un elevato indice di massa corporea (BMI) è …

View Post

Adolescenti, alcol e droghe: ecco la relazione con lo sviluppo di malattie psichiatriche

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che una cifra compresa tra il 10 e il 20% degli adolescenti nel mondo soffra di disturbi mentali, con un’insorgenza di patologie psichiatriche in età sempre più precoce. L’utilizzo di alcol e sostanze durante l’età dello sviluppo cerebrale è un fattore di rischio spesso sottovalutato dai giovani e dalle loro famiglie. Secondo i dati 2018 …

View Post

CNR, adolescenti: a fumare sono 1 milione e 100 mila studenti italiani tra i 15 e i 19 anni

Quasi 1 milione e 100 mila studenti italiani 15-19enni hanno fumato nel 2018, secondo lo studio nazionale ESPAD®Italia condotto dall’Istituto di fisiologia clinica del Cnr. Il consumo inizia generalmente in età adolescenziale: quasi in 100 mila hanno provato il fumo prima dei 12 anni. Elemento positivo è la minor facilità dichiarata dai ragazzi nel reperire le sigarette, frutto delle campagne di dissuasione …

View Post

Tutto quello che c’è da sapere sulla sperimentazione animale: perché si pratica ancora?

Il caso del ricercatore dell’Università di Torino Marco Tamietto, minacciato di morte, riapre la questione: a cosa servono, davvero, gli esperimenti sugli animali, come vengono trattati, quali sono le leggi, i costi, gli obblighi. E quali sono i limiti, invece, dell’altra ricerca, quella che studia i metodi alternativi, e ancora quella di confine: i super computer in grado di simulare …

View Post

Smog: potrebbe aumentare il rischio di depressione e schizofrenia

La qualità di vita e la salute dipendono fortemente dall’inquinamento. La notizia sembrerebbe ovvia, ma uno studio aggiunge qualcosa in più: depressione, schizofrenia e disturbi della personalità sarebbero particolarmente influenzati dalla qualità dell’aria. (Comunicato ANSA) L’inquinamento atmosferico potrebbe influenzare il nostro cervello ed essere collegato a condizioni di salute mentale, come depressione e disordini bipolari. A portare nuove evidenze su …

View Post

Sperimentazione animale: arriva la tassa. Ma il ricercatore non è un sadico. Ecco perché.

Tassa sulle sperimentazioni animali: il decreto del ministero della Salute n.173, pubblicato in Gazzetta lo scorso 25 luglio, introduce un nuovo tariffario. Le società scientifiche (tra cui Società Italiana di Farmacologia – SIF e Società Italiana di Tossicologia – SITOX) parlano di “ulteriore aggravio economico e amministrativo allo svolgimento delle ricerche indipendenti” nel settore pubblico. I costi per un istituto …

View Post

Farmaci, tra i più consumati: cuore, disfunzione erettile, tranquillanti e antidepressivi

Nel 2018 sono state consumate 1.572 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti. I farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo, seguiti dai farmaci dell’apparato gastrointestinale e metabolismo, dai farmaci del sangue e organi emopoietici. Tra le categorie di farmaci di classe C (a pagamento) con ricetta, maggiormente acquistate, invece le benzodiazepine (tranquillanti e sedativi), i contraccettivi orali e i …

View Post

Dipendenze: vince cocaina. Cannabis in aumento

Il 26 giugno è la Giornata mondiale della Lotta alla droga e la comunita di San Patrignano ha divulgato un report che fotografa il rapporto dei giovani con gli stupefacenti: la coca è la droga più utilizzata, in calo l’eroina per endovena. Aumentano le “canne”, ma a preoccupare è la poliassunzione: la tendenza a ricorrere a più sostanze nella stessa …

View Post

Università di Milano: “Svelata la neurochimica dell’isteria”

Pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica americana “Neurology” dell’American Accademy of Neurology, un lavoro di Centro “Aldo Ravelli” dell’Università Statale di Milano, condotto presso l’Asst Santi Paolo e Carlo di Milano, che individua una corrispondenza tra aumento del neurotrasmettitore glutammato nelle aree del cervello che appartengono al sistema limbico e la gravità di alcune alterazioni psicologiche in pazienti affetti da disturbo neurologico funzionale. …

View Post