fbpx

COMUNICAZIONE PUBBLICA DELLA SALUTE: PRASSI E REGOLE PER CHIEDERE E OTTENERE SPAZIO AI GIORNALISTI

Mass Media & Salute.

Sei un medico e/o uno scienziato e vorresti aumentare la visibilità e la reputazione della tua attività su giornali, radio, TV e web?

Rappresenti una società scientifica, una associazione di pazienti, un centro di ricerca, oppure sei un medico libero-professionista? Ascolta regole, prassi e consigli per instaurare un rapporto proficuo con i professionisti dell’informazione:

in questa rivista sono infatti giornalisti di lungo corso, che si occupano di sanità, a darti qualche dritta per rendere i tuoi contenuti medico-scientifici notizie attraenti per i mass media.

Firme illustri del giornalismo italiano, oltre a web strategist e copywriter ti forniranno gli strumenti per farti notare nell’arena mediatica, diminuendo la distanza tra esperti e giornalisti, tra medici e scienziati e cittadini e pazienti, portando i grandi e piccoli (basta che siano utili) temi della sanità al pubblico

«Il comunicato medico-scientifico? Umile e scritto nella massima collaborazione tra addetto stampa e ricercatore»

Aumentare la penetranza dei tuoi messaggi su quotidiani, radio e TV. È il lavoro dell’Ufficio Stampa e di chi lo gestisce: l’addetto stampa. Ecco i trucchi e le regole sulla scrittura di un comunicato stampa a carattere medico-scientifico, secondo Marco Ferrazzoli, autorevole professionista del giornalismo, prima come redattore in quotidiani nazionali e da 16 anni a capo dell’ufficio stampa del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), docente di «Teoria e tecnica della comunicazione della conoscenza» all’università Roma Tor Vergata e autore di diversi libri tra cui «Parola di scienziato. La conoscenza ridotta a opinione».

Leggi