fbpx

I - Modulo di registrazione per ottenere il Pop Check Up.

Subito, e gratuitamente, i cinque errori da evitare se vuoi accrescere la popolarità della tua attività su mezzi di informazione e web. Dopo la registrazione invece riceverai una scheda tecnica elaborata dal team di DNA Media Lab: non un documento generico, ma redatto a misura del tuo caso specifico, per sapere quanto sei visibile e ritenuto affidabile su questi canali, allo stato attuale, e i consigli da mettere in pratica immediatamente per fare decollare la tua attività.

Valutazione della visibilità e della reputazione pubblica della tua attività e consigli per migliorarla.

Ottenere il Pop Check Up è il primo dei quattro step del Metodo DNA, per passare da una forma autogestita e improvvisata di promozione della tua visibilità a una forma strutturata, ripetibile e misurabile nei risultati. In fondo alla pagina trovi il modulo di registrazione per ottenere il Pop Check Up. Se prima di questo passo vuoi avere informazioni su chiamo e come lavoriamo leggi questo articolo: Cosa ci guadagno a investire in comunicazione della salute e cosa ci perdo se non lo faccio?

Ottenendo il Pop Check Up avrai una scheda tecnica non generica, ma elaborata a misura dal tuo caso specifico, con consigli e strategie da mettere in campo da subito per migliorare la tua visibilità e la tua reputazione sui mezzi di informazione tradizionali (giornali, radio e TV), e nuovi media (web e social).

Disponiamo di strumenti informatici super partes, per conoscere quanto sei presente sui mezzi di informazione tradizionali, ma siamo anche in grado di fornirti dati quali: numero mensile medio di utenti che si collega al tuo sito, gli interessi che coltiva, quali pagine consulta più frequentemente e quanto tempo (in termini di minuti e/o secondi) rimane sul tuo portale o su una pagina in particolare. Altre informazioni importanti ci indicheranno invece chi sono i tuoi concorrenti, come si posizionano su vecchi e nuovi media e con quali messaggi.

Prima vogliamo darti i cinque errori più frequenti da evitare se vuoi ottenere spazio su giornali, radio, TV, social e web.

1) Affidarsi a una agenzia non specializzata.

Esistono migliaia di agenzie di comunicazione a tutto campo. Essere bravi in tutto significa sapere poco di tutto. DNA Media Lab è specialista nella comunicazione medico-scientifica, con quindici anni di esperienza nel campo, gestita da ex ricercatori, copywriter e giornalisti di professione.

2) Sottovalutare l’impatto che social e web hanno sulle convinzioni di cittadini e pazienti.

Il 75% degli italiani cerca informazioni di carattere sanitario su internet e social media, prima che dal medico di famiglia. Il professionista della salute non può rinunciare a presidiare questi canali se vuole riprendere il posto che gli spetta, in qualità di professionista preparato e autorevole.

3) Se lasci parlare di salute sui media persone non titolate, a farlo saranno ciarlatani che ti scipperanno visibilità e reputazione.

Politici, personaggi dello spettacolo e VIP a vario titolo pontificano in tema di salute, influenzando le scelte di milioni di persone soltanto sulla base di sensazioni e pregiudizi

4) Pensare che medici e giornalisti siano troppo diversi per parlare lo stesso linguaggio.

I giornalisti non saprebbero scrivere di salute se non avessero fonti preparate e autorevoli come medici e scienziati. Gli uni (in cerca di esperti) hanno bisogno degli altri (in cerca di visibilità per le proprie ricerche) per portare temi sanitari sui media senza banalizzare e fare sensazionalismo.

5) Non avere piena consapevolezza del diritto a informare e ad essere informati.

L’Art. 21 Cost. e l’Art. 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani stabiliscono i metodi di una comunicazione libera ma etica: se ne conosci le fondamenta sai come trattare con i professionisti dell’informazione e hai gli strumenti per chiedere spazio.

Se dovessimo calcolare il valore netto del Pop check Up, (spese per i software, per l’impiego di professionisti competenti e ore di lavoro) arriveremmo a una cifra che normalmente si aggira attorno ai 500 euro. Tuttavia, se sei al primo contatto con DNA Media Lab, hai diritto all’offerta riservata esclusivamente ai nuovi clienti. Otterrai, infatti, il nostro Pop Check Up, del valore di 500 euro, a soli 100,00 euro. Ottieni questa opportunità, fornendoci quante più informazioni possibili nel modulo di contatto qui sotto.

Modulo di contatto







    (*) In caso tu sia un lavoratore autonomo completa il campo con: "Libero professionista". Tutti i campi del modulo sono obbligatori.