Nasce SIF Magazine, la rivista online della Società Italiana di Farmacologia sull’uso corretto del farmaco

Sovraffollamento informativo, teorie del complotto come quella del salto di specie avvenuto a causa degli OGM, ansia, preoccupazione, i prodromi di uno stress post-traumatico da quarantena. Eppure dobbiamo farci i conti. Intanto come aggiornarsi sulle ultime a proposito della pandemia da COVID-19? Sopratutto, come aggiornarsi dalle fonti, cosiddette autorevoli? Esistono naturalmente le riviste scientifiche, ma sono accessibili soltanto a un pubblico di professionisti. Mentre i media, spesso confondono, danno troppe informazioni tutte insieme. DNA Media Lab ha contruibuito a progettare SIF Magazine, la rivista online della Società Italiana di Farmacologia (SIF), sua partner, con le informazioni indispensabili al pubblico generico: semplice ed essenziale, è l’amico colto del cittadino.

COVID-19 e informazione: cosa sta succedendo?

 
L’affollamento di notizie su farmaci e vaccini per COVID-19 in questo momento è invasivo. È naturale avere apprensione e volere sapere qualunque cosa, ma bisogna cercare informazioni in maniera corretta per non crearsi più ansia di quella che abbiamo già.
 
I colleghi giornalisti stanno facendo uno sforzo nobile per essere più chiari possibile. DNA Media Lab ha studiato una strategia apposita per la Società Italiana di Farmacologia affinché il suo sapere arrivi ovunque e sia di conforto al cittadino.
 

Nasce SIF Magazine, la rivista amica del cittadino

 
Per questo motivo abbiamo creato una Unità di Crisi COVID-19. Si divide in due sezioni: una contenente documenti dedicati a professionisti, docenti e scienziati, l’altra contenente articoli divulgativi dedicati al cittadino. La seconda, di linguaggio accessibile al pubblico, si trova qui: https://www.sifweb.org/sif-magazine
 
Si tratta di una rivista di facile accesso ideata da DNA Media Lab e progettata con i suoi fornitori informatici e web strategisti, oltre, naturalmente all’expertise di una folta squadra di farmacologi, associati a SIF.
 
Ciò che accomuna giornalisti e scienziati è la verifica delle fonti: esistono le fonti primarie (chi ha vissuto in prima persona un evento), quelle secondarie (che riportano l’evento da chi l’ha vissuto) e via dicendo. È importante risalire la catena (il famoso telefono senza fili) per verificare chi ha detto cosa, e fare distinzione tra supposizioni, opinioni e… fatti. Quindi se vi chiedete di supervirus artificiali a scopi bellici, OGM responsabli del passaggio del COVID-19 all’uomo e altre bellezze, considerate da dove e da chi proviene l’informazione.
 
Per quanto ci riguarda, proveremo in tutti i modi a produrre dati a supporto o a smentità di ciò che in questo momento intasa chat di WhatsApp e social. Se avete piacere condividete la nostra iniziativa, del resto gratuita, dato che Società Italiana di Farmacologia è una società senza scopro di lucro. Condividete questo: www.sifweb.org/sif-magazine
 
Ecco come recita il benvenuto nella Home della rivista:
 
«Benvenuti in SIF Magazine, la rivista online della SIF rivolta al cittadino. Siamo consapevoli che i complessi dibattiti medico-scientifici debbano diventare materia di discussione pubblica, perché riguardano la salute e la qualità di vita dei cittadini nell’esercizio del loro diritto ad essere informati: utilizzeremo questo spazio con la massima professionalità, augurandoci di fornirvi informazioni sempre chiare e utili».

La redazione di SIF Magazine
:

Coordinatore
: Gianni Sava (Università di Trieste). Editori scientifici: Alberta Bergamo (Università di Trieste), Alessandra Bitto (Univeristà di Messina), Ambra Grolla (Università del Piemonte Orientale), Giuseppe Nocentini (Università di Perugia), Sabata Pierno (Università di Bari), Editor per la parte divulgativa: Marco Pivato (DNA Media Lab).

    Lascia il tuo commento qui