CNR, adolescenti: a fumare sono 1 milione e 100 mila studenti italiani tra i 15 e i 19 anni

Quasi 1 milione e 100 mila studenti italiani 15-19enni hanno fumato nel 2018, secondo lo studio nazionale ESPAD®Italia condotto dall’Istituto di fisiologia clinica del Cnr. Il consumo inizia generalmente in età adolescenziale: quasi in 100 mila hanno provato il fumo prima dei 12 anni. Elemento positivo è la minor facilità dichiarata dai ragazzi nel reperire le sigarette, frutto delle campagne di dissuasione …

View Post

Le e-cig bene non fanno, ma sempre meglio delle “bionde”. Oppure no?

Le sigarette elettroniche non sfruttano la combustione, per questo non liberano le decine di sostanze cancerogene liberate quando brucia il tabacco: certo, rimane l’esposione alla nicotina, ma almeno il danno dovuto all’aspirazione dei prodotti della combustione è assente o ridotto. Niente combustione, niente sostanze cancerogene. Questo è probabilmente vero, ma nel complesso non esistono, al momento, studi con dati utili …

View Post