fbpx

COMUNICAZIONE PUBBLICA DELLA SALUTE: PRASSI E REGOLE PER CHIEDERE E OTTENERE SPAZIO AI GIORNALISTI

Mass Media & Salute.

Sei un medico e/o uno scienziato e vorresti aumentare la visibilità e la reputazione della tua attività su giornali, radio, TV e web?

Rappresenti una società scientifica, una associazione di pazienti, un centro di ricerca, oppure sei un medico libero-professionista? Ascolta regole, prassi e consigli per instaurare un rapporto proficuo con i professionisti dell’informazione:

in questa rivista sono infatti giornalisti di lungo corso, che si occupano di sanità, a darti qualche dritta per rendere i tuoi contenuti medico-scientifici notizie attraenti per i mass media.

Firme illustri del giornalismo italiano, oltre a web strategist e copywriter ti forniranno gli strumenti per farti notare nell’arena mediatica, diminuendo la distanza tra esperti e giornalisti, tra medici e scienziati e cittadini e pazienti, portando i grandi e piccoli (basta che siano utili) temi della sanità al pubblico

Quotidiani, radio e TV non bastano: perché è indispensabile presidiare anche il web per avere visibilità e migliorare la reputazione della tua attività?

Un operatore sanitario, un’associazione di pazienti, un’azienda del campo biomedico o un medico libero-professionista, per essere visibile sui mass media e portare efficacemente i suoi messaggi al pubblico, non può esimersi dall’essere presente (con costanza) anche sul web. Giornali, radio e soprattutto TV sono ancora fondamentali per affermare la tua (innanzitutto esistenza) reputazione di esperto, ma cittadini e pazienti, per informarsi su temi che riguardano la salute, consultano in primis Internet. Avere allora un sito studiato ad hoc e account social opportunamente organizzati per intercettare il tuo pubblico sono la chiave per affermarti in qualità di autorità nel tuo campo: è sul web che le persone vivono diverse ore al giorno e in questo luogo virtuale, per risparmiare tempo, cercano risposte in tema di salute, molto prima di rivolgersi al medico di famiglia o a uno specialista. Prima ti dimostreremo quanto sosteniamo, poi ti forniremo gratuitamente alcuni buoni consigli e strategie per essere in prima linea sul web. Soltanto una volta consolidata la tua presenza su questi canali, pazienti e anche giornalisti verranno spontaneamente a cercarti per chiedere il parere dell’esperto. A spiegarci tutto quanto sopra è il Dott. Davide Gambardella, uno dei più stimati digital strategist, copywriter, SEO specialist e formatore web in Italia, in forze all’Agenzia di comunicazione Immaginificio da dove moltiplica il fatturato delle aziende che segue.

Leggi

«Voglio andare in televisione a parlare delle mie ricerche»: come si convince un redattore ad accettare la tua proposta?

Le strategie per accreditarsi di fronte ai giornalisti, secondo una professionista della televisione: come scrivere una proposta convincente, se il tuo obiettivo è andare in TV, quando è il momento più opportuno per scriverla o quale media scegliere, diversamente dalla TV, a seconda del messaggio che vuoi dare all’ascoltatore. E ancora: cosa è la televisione e a cosa serve, chi la guarda, e a cosa crede il pubblico che la guarda? Da oltre venti anni in redazione, Nadia Cavalleri è vicecaposervizio a SKY e realizza servizi per SKYTG24. Si occupa di temi sanitari, approfondimenti e cronaca, raccontando l’Italia attraverso le immagini. Impatto deciso, domande dritte al ventre e poi il microfono al suo interlocutore. Al suo seguito la troupe di cameraman e tecnici. 

Leggi