Comunicazione medica e scientifica per aziende

Porta la tua azienda in rete, sui quotidiani, in radio e in tv

Un ponte tra il laboratorio e i mass media

Porta la tua azienda in rete, sui quotidiani, in radio e in tv

Per trasformare la conoscenza in educazione e servizi

Porta la tua azienda in rete, sui quotidiani, in radio e in tv

Dall'Accademia alla società civile

Chi siamo.

Non facciamo scienza della comunicazione, ma comunicazione della scienza. Non siamo un’agenzia di marketing, ma ci occupiamo di una cosa sola, al top: giornalismo medico e scientifico.

Siamo un ufficio stampa con una solida rete di relazioni costruita, negli anni, con i professionisti del giornalismo e una grande consapevolezza delle dinamiche di settore. Utilizziamo il nostro know-how per accrescere la visibilità e la reputazione di aziende tradizionali e non-profit che fanno ricerca e creano salute.

Studiamo strategie che permettono ai nostri partner di essere presenti su giornali, radio e Tv, e new media come social e web, per amplificarne la presenza mediatica e rafforzarne l’immagine pubblica.

Siamo giornalisti, laureati e dottori di ricerca in materie scientifiche e mediche, che lavorano in tutta Italia.

Fondatore e amministratore di DNA Media Lab è Marco Pivato.

Perché investire in comunicazione della scienza

Colmare il divario.

Se sei una società scientifica, un’associazione di pazienti o un’azienda che fa ricerca probabilmente conosci i dati riportati qui sotto, e sai quanto sia difficile essere presente sui mass media e credibile verso il pubblico, costruire una reputazione e attrarre fondi.

La colpa però non è né dei mass media né del pubblico si affida alle fonti sbagliate: se non diventi visibile gli esperti risulteranno sempre gli altri. Per le leggi della comunicazione le persone di riferimento nel tuo settore non sono i più preparati, ma chi è più presente sui media, perché è così che viene percepito. E potete essere certi che se le Istituzioni non sono presenti, c’è sempre qualcun altro.

Per fare informazione ed educazione scientifica è dunque necessario colmare il divario tra i centri del sapere, i media e il pubblico. Vuoi sapere come? Leggi questo articolo

L'85% dei pazienti, in tutto il mondo (il 94% in Italia), utilizza internet come fonte di informazioni sulla propria salute.

Solo il 26% dei pazienti italiani che dichiara di cercare informazioni sanitarie su internet ne parla anche con il proprio medico.

Internet, TV e opinion leader scavalcano lo specialista per cinque italiani su dieci in cerca di informazioni mediche e scientifiche.

Il 17% dei cittadini si affida ancora all'omeopatia, mentre il 38% dei genitori ha paura dei vaccini e il 28% li ritiene solo un business.

Per alcuni il virus HIV è una invenzione, le malattie derivano dall’agire contro l’universo, "naturale" è sinonimo di sano e "chimico" di veleno.

come lavoriamo

Strumenti.

Costruire una reputazione, rivoluzionando la presenza mediatica: Ufficio Stampa, Web Journalism e Service Editoriale sono gli strumenti indispensabili a questa operazione.

Ufficio Stampa

Porta la tua azienda sui quotidiani, in radio e in tv.

Approfondisci

Web Journalism

Campagne stampa via social media e siti web.

Approfondisci

Service Editoriale

Foto e brochure per la divulgazione scientifica.

Approfondisci

Con l'opinione pubblica a favore, non puoi sbagliare.
Con l'opinione pubblica contraria, nulla ti riuscirà bene.

Abraham Lincoln.

Alcuni progetti che abbiamo realizzato

Portfolio.

FISV – Ogm o Bio? Le opportunità della scienza, oltre le fake news

Campagne stampa

FISV – Intervento al Senato della Repubblica

Servizi fotografici

Integratori e farmaci contraffatti sul Web: inchiesta SITOX a SkyTG24

Campagne stampa

Green Innovation

Siti web

Morte Imane Fadil: la consulenza di SITOX (Tv)

Campagne stampa

Morte Imane Fadil, la consulenza di SITOX (Articoli)

Campagne stampa

Farmaci: dall’abuso al corretto utilizzo

Campagne stampa

Giornata mondiale contro il cancro

Campagne stampa

Con chi abbiamo lavorato.

Collaborazioni.

Farmaci, tra i più consumati: cuore, disfunzione erettile, tranquillanti e antidepressivi

Nel 2018 sono state consumate 1.572 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti. I farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo, seguiti dai farmaci dell’apparato gastrointestinale e metabolismo, dai farmaci del sangue e organi emopoietici. Tra le categorie di farmaci di classe C (a...

Leggi

Dipendenze: vince cocaina. Cannabis in aumento

Il 26 giugno è la Giornata mondiale della Lotta alla droga e la comunita di San Patrignano ha divulgato un report che fotografa il rapporto dei giovani con gli stupefacenti: la coca è la droga più utilizzata, in calo l’eroina per endovena. Aumentano le “canne”, ma a preoccupare ...

Leggi

Università di Milano: “Svelata la neurochimica dell’isteria”

Pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica americana “Neurology” dell’American Accademy of Neurology, un lavoro di Centro “Aldo Ravelli” dell’Università Statale di Milano, condotto presso l’Asst Santi Paolo e Carlo di Milano, che individua una corrispondenza tra...

Leggi

Obesità, c’entra il cervello e si può curare dal neurologo

L’obesità si cura  apartire dal cervello. Nuovo studio dimostra l’efficacia e la sicurezza della stimolazione magnetica transcranica per il trattamento dei pazienti obesi. Milano, 20 maggio 2019 – Una conferma definitiva dell’efficacia e della sicurezza della stimolazione magnetica transc...

Leggi

SCIENZA, SALUTE & SOCIETÀ

Giornale.

In questo spazio parliamo di comunicazione della scienza e della salute e raccontiamo la vita pubblica delle aziende che collaborano con noi: le campagne stampa, i documenti, i pareri degli esperti, gli eventi e tutti gli altri progetti che realizziamo insieme.

COME TROVARCI

Contatti.

Compila il modulo qui a fianco e chiedici informazioni senza impegno. Ti risponderemo al più presto.